Pressofusione
Processi Produttivi >> 
Pressofusione

Il parco macchine di Fisep è formato da 20 isole di lavoro altamente automatizzate per la pressofusione e la tranciatura dei getti. I getti prodotti possono variare dai 50 g fino ai 12 kg. Ogni isola è dotata di un forno elettrico che garantisce la migliore qualità metallurgica possibile e robot antropomorfo a 6 assi per la manipolazione dei getti.

Siamo dotati di 3 forni fusori a caricamento automatico per la possibilità di gestione delle principali leghe di pressofusione. Analisi chimica, degasaggio e scorifica garantiscono i più alti standard qualitativi della materia prima impiegata.

L’intera produzione si avvale delle più moderne ed efficaci tecnologie: termoregolazioni ad acqua ed olio degli stampi, utilizzo di impianti di sottovuoto Fondarex, gestione separata del lubro-distaccante e controllo della termica dello stampo mediante termocamere ad infrarossi durante la produzione. 







LEGHE:


La gamma di leghe normalmente impiegate sono:

Siamo attrezzati con forni specifici per poter utilizzare altre leghe diverse.